• Redazione

Nozze da favola, settore in crisi causa covid: gli stranieri rimandano i matrimoni in Toscana

Doveva essere l’anno della crescita record con centinaia di cerimonie già fissate, ville e dimore storiche, specie in Val d’Orcia e nel Fiorentino, già prenotate, catering e allestimenti floreali decisi. E invece il covid-19 e l’incertezza legata all’emergenza sanitaria hanno costretto tante coppie di futuri sposi, in gran parte straniere, a rinunciare al sogno di celebrare le loro nozze in Toscana. Tutto rimandato ad altra data, quando la tempesta sarà passata e si potrà festeggiare senza troppe restrizioni e vincoli, è il ragionamento alla base della decisione di molti promessi sposi di riprogrammare il matrimonio nel 2021: circa il 60 per cento degli eventi sono stati infatti spostati al prossimo anno. 


Sposa Channel - Sposapocket

Copyright ©  Edizioni Leo Mazza - Cosenza - Calabria - Italia -  mail sposachannel@gmail.com