Maison Signore

Da un piccolo laboratorio di sartoria Haute Couture a servizio delle spose a Maison Signore: quarant’anni nel mondo del bridal, hanno dato vita ad una realtà oggi marcatamente italiana e, anche per questa forte connotazione, internazionalmente riconosciuta.
Maison Signore è oggi simbolo di qualità e ricercatezza nel mondo, emblema indiscusso del made in Italy. Tre flagship store in Campania, più di cinquanta rivenditori in Italia e altrettanti nel mondo, tra cui il tempio del bridal mondiale: Kleinfeld a New York.

NEWS

02/04/2018

Maison Signore protagonista anche quest’anno di SiSposa Italia,

la fiera del bridal in programma a Milano dal 6 al 9 aprile

Nel corso della fiera saranno annunciati i vincitori del Contest promosso dalla Signore Academy, The Young designers Bridal Award 

Si candida ad essere uno degli appuntamenti più attesi nel mondo del bridal la presentazione delle nuove collezioni di Maison Signore ( www.maisonsignore.it)  a SiSposa Italia, la fiera internazionale del bridal in programma a Milano a Fieramilanocity (Entrata Gate 4,  Via Colleoni, Pad. 4) dal 6 al 9 aprile nello stand B 03/C 04.

Nel corso della quattro giorni la Maison presenterà ai buyer internazionali le nuove collezioni di abiti da sposa dei suoi brand Excellence, Victoria F, Seduction e Giovanna Sbiroli.

Durante la fiera saranno annunciati i vincitori della seconda edizione del Contest "The Young designer bridal award" promosso dalla Signore Academy, pensato e realizzato per avvicinare i giovani designer al mondo dell'Alta Moda Sposa e selezionare uno o più designer da inserire nell’ufficio stile della Maison.

Per tre intensi giorni, infatti, quindici studenti provenienti da tre importanti scuole di moda italiane, lo IED di Roma, l’accademia di Belle Arti di Napoli e l’accademia della Moda di Napoli, hanno lavorato nel quartier generale di Maison Signore a Caserta su 3 mood diversi forniti dall’ufficio stile della Maison, si sono confrontati con professionisti del settore e si sono sfidati a suon di matite e bozzetti.  

"Abbiamo scelto di premiare i vincitori del contest a Si Sposa Italia- dichiara l'amministratore di Maison Signore Gino Signore- perchè per noi la ricerca di stili e tendenze è continua e anche nell'occasione in cui presentiamo le nuove collezioni siamo già proiettati sulle nuove sfide.
Il mondo del Bridal, come tutto quello del tessile, potrà dare grandi opportunità di lavoro e le aziende avranno sempre più bisogno di risorse qualificate.  Dobbiamo impegnarci sempre di più ad avvicinare i giovani al mondo dell'Alta Moda Sposa, un settore che rappresenta l'eccellenza a livello mondiale. Come Maison Signore stiamo facendo la nostra parte.
Per noi questo bacino di giovani dalle idee fresche e nuove rappresenta una grande opportunità, viviamo con loro un rapporto di osmosi, noi inseginamo loro la tecnica, l’esperienza, l’amore per il nostro lavoro e la soddisfazione del cliente, da loro invece apprendiamo la tenacia, la capacità, la voglia di fare e di affermarsi in questo settore che tanto si sta espandendo in Italia e all’estero”.

“Il contest è stata un’esperienza magica e che mi ha molto arricchito e riportato indietro nel tempo, quella di avere per 3 giorni 15 ragazzi nel mio ufficio stile - dichiara Vittoria Foraboschi, direttrice dell’ufficio stile di Maison Signore - da sempre la nostra azienda unisce magistralmente la tradizione sartoriale e l’esperienza con le nuove idee, le sperimentazioni, l’innovazione. Siamo attenti al mondo dei giovani ed alle loro esigenze, questo contest, iniziato un anno fa un pò per gioco, è diventato un appuntamento fisso, che replicheremo negli anni, abbiamo bisogno delle loro idee per continuare ad essere apprezzati in Italia e all’estero”.

"A Si Sposa Italia- dichiara Signore- presenteremo collezioni nelle quali, come sempre, ogni abito è per la Maison un’opera d’arte da curare in ogni dettaglio: dalle linee, ai tessuti, ad ogni materiale, finanche nella sua versatilità e capacità di modellare ogni forma e vestire ogni donna nei diversi momenti che caratterizzano il giorno più bello.
Tutti i nostri abiti sono interamente prodotti in Italia, rigorosamente realizzati a mano dalle nostre esperte première e minuziosamente ricamati dalle nostre ricamatrici esperte, gli abiti non sono soltanto preziosi esempi di alta sartorialità, ma veri e propri esempi di ricerca e innovazione, tanto nello styling quanto nelle materie prime e nelle tecnologie di realizzazione."

Un successo il trunk show di Maison Signore nel tempio americano dell’alta moda sposa

L'azienda, che ha le sue radici a Caserta e a Napoli, spicca il volo verso gli Usa e si posiziona tra le migliori Maison del mondo, incantando con il suo savoir faire le spose d'oltreoceano 

 

E' stato un successo annunciato ed anche superiore alle previsioni il trunk show di Maison Signore (www.maisonsignore.it ) da Kleinfeld a New York.  Il tempio dell’alta moda sposa ha dedicato più di una settimana alla Maison italiana di abiti da sposa artigianali più famosa nel mondo che è stata ospite del celebre store al 110 W 20th St New York: l'indirizzo più sognato da tutte le spose degli States, che percorrono anche migliaia di chilometri per scegliere l'abito che le renderà uniche e raggianti nel giorno delle proprie nozze.

Kleinfeld è negozio per abiti da sposa più famoso d'America e forse il più famoso al mondo, dove da più di 70 anni migliaia di donne americane e non solo, scelgono il loro abito per il matrimonio, provano e realizzano un sogno, e lo store è anche la location dove è ambientato il set del famosissimo show televisivo "Say yes to the dress".  

Il 2017 è stato l’anno in cui Maison Signore ha avuto uno spazio tutto suo nel mercato americano, un trunk show di grandissimo impatto dove lo staff della Maison ha incontrato centinaia di spose che hanno molto apprezzato le linee dei suoi abiti e delle sue collezioni.
La Maison infatti ha presentato in anteprima assoluta a New York le nuove collezioni 2018 nel tempio della moda sposa degli Usa e ha fatto conoscere alle esigenti spose americane il design, l'artigianalità e la professionalità italiana che la caratterizza.
“Tantissimi gli ordini ottenuti in questi giorni di show, tantissime le idee che ci sono venute in mente confrontandoci con delle professionalità così alta e diverse - dichiara Vittoria Foraboschi - direttore dell’ufficio stile di Maison Signore. Siamo pronti a rispondere alle esigenze del mercato americano, ad aprirci a tutte le suggestioni e contaminazioni che verranno da questo incontro, a tutte le nuove idee che ci verranno e alle quali stiamo già lavorando sul volo di ritorno che da New York ci ha riportato a Napoli.  

"Per noi è un sogno che si realizza, vedere i nostri capi esposti nelle vetrine di uno dei più celebri store del mondo è un’enorme soddisfazione, frutto di un lavoro durissimo che dura da anni. Lavorare con serietà, tenacia e costanza, mettendo amore e passione in quello che si fa e anche le giuste competenze e strategie ci hanno permesso di arrivare ad avere un nostro trunk show dall’altra parte del mondo" – dichiara Geri Natale direttore generale della Maison.

"Per tutti noi di Maison Signore- dichiara  l'amministratore della Maison Gino Signore- questo è un traguardo ed un ennesimo punto di partenza, la nostra internazionalizzazione è solo all’inizio, il nostro vero obiettivo quello di farci ambasciatori del Made in Italy nel settore del bridal in tutto il mondo, con la nostra capacità di unire l’innovazione del processo e la tradizione del prodotto, vogliamo esportare la nostra attenzione per le clienti, il gusto “italiano” e la perfezione per i dettagli e la customizzazione dei nostri abiti".


Signore ha affascinato sia lo staff di Kleinfeld che le spose americane, realizzando schizzi di abiti fatti sul momento dall'ufficio stile per offrire un servizio di vero custom made, servizio che le spose d'oltreoceano hanno apprezzato moltissimo.
Quello che le spose americane hanno amato nelle collezioni della Maison Signore sono gli abiti gioiello della collezione Exellence, fatti di ricami preziosi fatti a mano, perle e pietre, la collezione Victoria F. pura eleganza con le sue linee sinuose, morbide romantiche, i tessuti impalpabili, e la collezione Seduction caratterizzata da scollature seducenti per essere un po sexy anche nel giorno delle nozze.

La nuova strategia di internazionalizzazione del brand che la Maison persegue con determinazione e audacia ha ricevuto una forte conferma nelle giornate americane, e il marchio già celebre all'estero per aver aperto la strada verso l'Europa, il Giappone, la Cina ed il mondo arabo, adesso consolida la sua presenza negli Stati Uniti, mercato vasto ed interessante soprattutto per idee, spunti e suggestioni.

Sposa Channel - Sposapocket

Copyright ©  Edizioni Leo Mazza - Rende - Calabria - Italia - Via Don Minzoni 48 - Rende (Cs) ITA  - mail sposachannel@gmail.com