Crea sito

Emiliano Bengasi ha presentato la nuova collezione sposa ispirata alla storia d’amore tra le stelle Vega e Altair.

Lo scorso 27 giugno si è conclusa la Milano Bridal Week in cui sono state presentate le tendenze della moda sposi 2022. Tra i designer protagonisti dell’evento c’era  anche Emiliano Bengasi che con il Fashion Show “La settima notte” ha presentato la nuova collezione sposa ispirata alla storia d’amore tra le stelle Vega e Altair.
Grande successo di pubblico ed entusiasmo alle stelle per le creazioni presentate.

LA STORIA
Vega passava le sue giornata a tessere vestiti e cucire stoffe per le divinità, lungo le rive della via lattea, questo la rendeva infelice e triste perché lavorando sempre non riusciva a trovare l’amore.
Altair era un pastore che viveva sulla riva opposta della via lattea.
L’ Universo, padre di Vega,  decise di farli incontrare, i due si innamorarono subito e si sposarono.
Il loro amore, però, fu così intenso che i due innamorati iniziarono a trascurare il loro lavoro; questo comportamento costrinse il padre di Vega a proibire ai due innamorati di vedersi, così vennero nuovamente separati dalle due sponde della via lattea e fu concesso loro di incontrarsi un unico giorno l’anno: la settima notte del settimo mese…

UNA COLLEZIONE MASHUP!
 Scambia, combina, crea e componi! La collezione bridal 2022 di Emiliano Bengasi è realizzata con tessuti complementari e cioè scelti e realizzati appositamente affinché gli uni possano abbinarsi con gli altri per creare infinite possibilità di combinazione.
Pizzi, tulle, mikado di seta, Crepe e ricami Swarovski sono stati studiati affinché le varie tipologie di ordito possano accostarsi in base all’estro della persona.
Abiti, dunque, con elementi interscambiabili  dove la sposa ha la possibilità di poter creare personalmente il suo vestito da sogno per il giorno più importante.
Bustini, bolerini, gonne a sirena, ampie o scivolate, body, tute, leggins e top, le proposte sono innumerevoli e le possibilità di combinazione infinite.
Una soluzione che permetterà alla future spose di poter avere outfit diversi durante il matrimonio in base ai contesti in cui si trovano: una gonna sontuosa per la chiesa, una sirena per il ricevimento, un abito corto per scatenarsi in pista e magari una tuta con pantaloncino corto per la festa in piscina.
E allora non resta che dare spazio alla fantasia: componi il tuo abito, crea il tuo outfit, realizza il tuo sogno!

Ti potrebbe interessare anche...

Edizioni Leo Mazza - edizionileomazza@gmail.com